Crea sito

i tempi cambiano

Nel 2006 Google, che vede gli investimenti pubblicitari nei suoi confronti crescere del 92% ogni anno, arriverà a fatturare in Inghilterra più di Independent Tv, una rete commerciale da sempre leader in pubblicità.

Per il leader mondiale tra i motori di ricerca sarà il secondo colpaccio, visto che già il sorpasso di Channel Four, prestigiosissimo canale britannico, aveva fatto parlare non poco. La pubblicità su Internet, e con essa la New Economy, sembra percorrere un trend positivo.
Ha a suo vantaggio alcuni elementi, che depongono bene agli occhi degli investitori, come l’interattività o la pluralità di servizi, la possibilità di orientare la pubblicità in modo più selettivo, aggredendo i target che frequentano un certo sito e, consequenzialmente, hanno comportamenti, metodi di fruizione, stili di vita in linea con i siti frequentati.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: