Crea sito

le meraviglie del cinema italiano

Curatola porta fortuna e, avendo augurato a ‘Le Meraviglie‘ di Alice Rohrwacher la Palma d’oro a Cannes, il minimo che potesse capitare era il riconoscimento della giuria, il Grand Prix (quando Curatola riuscirà a portare fortuna anche a se stesso sarà una buona cosa).

La regista, sorella di Alba Rohrwacher, ha dichiarato che il conferimento della Palma “sarebbe stato troppo” e, da grande professionista, ha ringraziato chi le ha consentito di arrivare al podio.

È un gran periodo per il nostro cinema, d’altra parte; Riccardo Tozzi, presidente Anica, ha dichiarato che “il cinema italiano è il piú interessante d’Europa”, ricordando all’Ansa sia i riconoscimenti artistici come il Leone d’oro a ‘Sacro GRA’, l’Oscar a ‘La Grande Bellezza’ e il Grand Prix du Jury agli operosi imenotteri (api) de ‘Le Meraviglie’, sia i riscontri di botteghino.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: