Crea sito

brevi dai media (19)

  • ‘eurobest’, il Festival della Creatività Europea organizzato da Lions Festivals, si svolgerà per la prima volta in Italia, a Roma, dal 30 novembre al 2 dicembre, grazie al rapporto instaurato con Roma Capitale e con il patrocinio del Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri; l’edizione 2016 del festival sin presenta come un “caleidoscopio creativo in cui idee, brand e innovazione si fondono in uno spazio di confronto e discussione” e nasce con l’obiettivo di celebrare gli asset creativi del Made in Italy nell’ambito di un discorso più generale sulla creatività europea. Tra i partner, ADCI, Assocom, PR HUB e MY PR.  A maggio saranno annunciati i partecipanti alle giurie di eurobest 2016 e i presidenti italiani di giuria, mentre la call for content si aprirà a maggio per l’Italia, a luglio per gli altri Paesi. (⇐Millecanali)

  • Si sono ritrovati, come si conviene agli amici sinceri, la Tata Francesca Cacace (Fran Drescher) e l’impresario teatrale Sheffield (Charles Shaughnessy), protagonisti della divertente sit-com che in Italia andava in onda negli anni Novanta; galeotto è stato l’ottantatreesimo compleanno di zia Assunta (Renée Taylor). Peccato che il tutto sia avvenuto solo ad una festa privata e non sul set… (⇐Adnkronos)

  • Tornano i CinemaDays, dall’11 al 14 aprile; il biglietto cinematografico costerà 3 euro per i film in 2D, 5 per quelli in 3D. Oltre 2500 gli schermi che in tutta Italia hanno aderito all’iniziativa, numerosi i titoli: ‘Veloce come il vento’, ‘Troppo napoletano’ (01 Distribution), ‘L’età d’oro’ (Bolero Film), in uscita il 7 aprile, ma anche ‘Grimsby – Attenti a quell’altro’ (Warner Bros), ‘Il cacciatore e la regina di ghiaccio’ (Universal), ‘Victor Frankenstein’ (20th Century Fox), ‘Mister Chocolat’ (Videa) e ‘Una notte con la regina’ (Teodora). L’iniziativa è organizzata da Anec, Anem, Anica, con il sostegno della Direzione Generale Cinema del Mibact.

  • #ShakespeareLives anche in Italia; la campagna internazionale di eventi organizzata da British Council, Ambasciata britannica, Visit Britain e Uk Trade Investment esplorerà il mondo del Bardo per tutto il 2016, attraverso le sue trentasette opere teatrali e i suoi centocinquantaquattro sonetti, con programmi televisive, cinema, teatro, reading, formazione per le scuole e concorsi. Nel loro piccolo, l’Università Ca’ Foscari di Venezia e la Compagnia de’ Colombari, per partecipare al quattrocentesimo anniversario della morte di Shakespeare ma anche al cinquecentesimo anniversario della costituzione del Ghetto Ebraico allestiranno, dal 26 al 31 luglio, la prima messinscena della storia del Mercante di Venezia di William Shakespeare nel Ghetto, dove questa opera è ambientata; la regia sarà dell’italo-americana Karin Coonrod, tra gli interpreti il vincitore di un Emmy Award Reginald Cathey (House of Cards) ma anche Linda Powell, Sorab Wadia, Ned Eisenberg, Adriano Iurissevich. Avrà luogo anche un processo fittizio a Shylock. (⇐Ansa)

  • A Michelangelo Merisi, detto Caravaggio, sarà invece dedicata, dal 24 marzo al 3 luglio 2016, ‘Caravaggio Experience’, una “mostra – installazione” con la quale si vuol porre il visitatore, anziché di fronte il quadro, all’interno dell’intera opera e della biografia dell’artista, un video mapping che appare contemporaneamente in multivisione e in alta definizione grazie a trentatré videoproiettori, con risoluzione superiore al Full HD. Cinquantasette le opere, provenienti dall’Archivio Scala di Firenze, che scorrono per 48 minuti sulle pareti del Palaexpo nel sottofondo delle musiche di Stefano Saletti; la regia è di Stefano Fomasi, di The Fake Factory. (⇐Ansa)

  • In occasione dei trent’anni di Internet verrà istituita una giornata dedicata alla rete, un Internet Day italiano; lo ha promesso Riccardo Luna, “digital champion” del governo, alla trasmissione i ‘Sociopatici’ di Rai Radio2. Richiamando il ruolo che il servizio pubblico ha avuto negli anni Sessanta nell’alfabetizzazione del Paese ha dichiarato: “Oggi dovremmo rifare una cosa analoga, chiaramente con mezzi contemporanei. L’occasione di questo trentennale ci può portare a dire: banda ultra-larga a tutti entro tre anni e la Rai, che ad aprile approverà il suo piano industriale, finalmente un impegno vero, come fanno I Sociopatici, d’altronde.” Aggiornamento: in data 29 marzo è stato comunicato che l’Internet Day avrà luogo il 30 aprile, con delle celebrazioni che, però, cominceranno il giorno prima, il 29.(⇐Prima on line)

  • Nel frattempo, sono finalmente in sala, tra gli altri, ‘La macchinazione’, ‘Heidie  ‘Batman vs. Superman: Dawn of Justice. (⇐Ansa)

  • Quanto agli accordi tra Mediaset e Vivendi, sembrano avvicinarsi le (pre)visioni di qualcuno.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: