Crea sito

Animeland, un viaggio nei cartoni animati

Questa sera, 12 agosto, alle ore 20, presso la sala Cinelab dell’Isola Tiberina a Roma, nell’ambito della rassegna Isola del Cinema, viene proiettato ‘Animeland – Racconti tra manga, anime e cosplay’. Opera prima di Francesco Chiatante, il film è una sorta di caleidoscopio di frammenti, ricordi, aneddoti, interviste che personaggi e professionisti dedicano al mondo dei cartoni animati. Un viaggio, in altri termini, nell’animazione andata in onda in Italia dagli anni Settanta ai giorni nostri, con riguardo anche ai manga ed al cosplay, da Heidi a Ken il guerriero, da Jeeg robot all’incantevole Creamy, da Holly e Benji a Naruto, per come raccontata dall’animatrice e mangaka Yoshiko Watanabe, già assistente di Osamu Tezuka, da registi come Fausto Brizzi, Shinya Tsukamoto, Michel Gondry, Masami Suda, Maurizio Nichetti, Yoichi Takahashi, Maurizio Nichetti, attori come Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi, stilisti, come Simone Legno, meglio noto come Tokidoki, cantanti come Caparezza, giornalisti come Luca Raffaelli e sociologi come Marco Pellitteri.
‘Animeland – Racconti tra manga, anime e cosplay’, ideato ed interamente realizzato in low budget dal detto Chiatante, è stato presentato in anteprima al Roma Fiction Fest, lo scorso novembre, presso il cinema Adriano, poi in numerosi altri festival e rassegne, tra cui il Lecce Film Fest, la rassegna Nemoland di Firenze, il BGeek – BariGeekFest, l’Etna Comics di Catania, il Far East Fest 2016 di Udine ed il Festival dell’Oriente di Roma.
Francesco Chiatante (Taranto, 1981), oltre alla regia, ha curato anche montaggio, fotografia e post produzione; Simone Martino ha scritto le musiche, Fabio Anastasio Zucchi ha prestato consulenza artistica e Carlo Dutto si è occupato dell’ufficio stampa.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: