Get a site

Elio, i gemelli e gli Orsi di Berlino

Aggiornamento 2 marzo: ‘Volevo Nascondermi’, previsto in uscita il 26 febbraio prima dell’emergenza Coronavirus, uscirà subito, il 4 marzo. Hanno cosí deciso i produttori (Palomar e Rai Cinema) e la 01 Distribution, “fiduciosi che lo straordinario successo italiano ottenuto al Festival di Berlino aiuterà i cinema e la cultura a ripartire”.
Congratulazioni vivissime a Elio Germano e ai gemelli Fabio e Damiano D’Innocenzo, vincitori in quel di Berlino dell’Orso come miglior attore e per la miglior sceneggiatura!
Le premesse c’erano, questa edizione della Berlinale ha parlato molto italiano sin dall’inizio ma le vittorie sono sempre una piacevole sorpresa e la ratifica dei meriti va celebrata con i dovuti entusiasmi. È solo un peccato, ci permettiamo di dire, non poter gustare in sala ‘Volevo nascondermi’, di Giorgio Diritti, con Germano, nelle date in cui dovrebbe essere proiettato, complici le note vicende.
Per la completezza dell’informazione, riportiamo l’elenco completo dei premiati a Berlino 2020:

  • Orso d’OroSheytan Vojud Nadarad (There is no Evil, Mohammad Rasoulof);
  • Orso d’Argento Gran Premio Della GiuriaEliza Hittman (Never Rarely Sometimes Always);
  • Orso d’Argento Miglior RegiaHong Sang-soo (The Woman Who Ran);
  • Orso d’Argento Migliore Attrice: Paula Beer (Undine);
  • Orso d’Argento Migliore AttoreElio Germano (Volevo  nascondermi);
  • Orso d’Argento Miglior SceneggiaturaDamiano & Fabio D’Innocenzo (Favolacce);
  • Orso d’Argento Miglior Contributo ArtisticoJurgen Jurges per la fotografia di DAU. Natasha;
  • Orso d’Argento Premio Speciale 70esima Edizione BerlinaleDelete History (Benoît Delépine e Gustave Kerven);
  • Sezione Incontri– Miglior FilmThe Works And Days (Of Tayoko Shiojiri In The Shiotani Basin, CW Winter e Anders Edström);
  • Premio Speciale della GiuriaThe Trouble With Being Born (Sandra Wollner);
  • Miglior RegiaCristi Puiu (Malmkrog Matías Piñeiro), Isabella (Menzione Speciale);
  • Premio al Miglior DocumentarioIrradiated (Rithy Panh); Notes From The Underworld (Tizza Covi e Rainer Frimmel, Menzione Speciale);
  • Gwff Best First Feature AwardLos Conductos (Camilo Restrepo); Naked Animals (Melanie Waelde, Menzione Speciale);
  • Orso d’Oro al Miglior CortometraggioT (Keisha Rae Witherspoon);
  • Orso d’Argento Premio della Giuria CortometraggiFilipiñana (Rafael Manuel);
  • Short Film AwardGenius Loci (Adrien Mérigeau);
  • Premi della Giuria EcumenicaThere Is No Evil (Mohammad Rasoulof, Competition); Father ( Srdan Golubović, Panorama); Zero (Kazuhiro Soda, Forum);
  • Premio Fipresci: Undine (Christian Petzold, Competition); The Metamorphosis Of Birds (Catarina Vasconcelos, Encounters); Mogul Mowgli ( Bassam Tariq, Panorama); The Twentieth Century (Matthew Rankin, Forum).

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: