Crea sito

brevi dai media (11)

*Sky ha siglato un accordo con HBO per la trasmissione dei loro contenuti in Germania, Italia e Austria alla stessa stregua di quanto già avviene in Irlanda e Regno Unito. Si parla di prodotti quali ‘Games of Thrones’,‘True Detective’,‘Vice’,‘Veep’,‘The Leftlovers’
Gary Davey, managing director content di Sky, ha commentato:

“L’intesa è la prima nel campo dei contenuti ad essere stata trattata da Sky con una logica paneuropea”

ed è opportuno ricordare come, l’anno scorso, 21st Century Fox abbia acquisito le consociate in Germania e Italia,creando un gigante della pay tv con 21 milioni di abbonati.
*La Cineteca di Bologna organizza, fino al 19, una rassegna al Nuovo cinema greco, con proiezioni di ‘The Lobster‘, di Yorgos Lanthimos,  di alcune opere realistiche di Ektoras Lygizos, documentari, incontri con registi del calibro di Konstantinos Georgousis. Domenica è anche prevista una “cine-cena” perfettamente ellenica.
*Sempre a Bologna ma dal 19 al 22 si tiene BilBOLbul, il festival che, in questa nona edizione, è incentrato sul fumetto; tra gli ospiti Giacomo Nanni, Richard McGuire, Lilli Carré, Alice Socal. Bologna sarà teatro di una serie infinita di iniziative e non mancherà la celebrazione dei suoi maestri nell’ottava arte: da Bonvi a Giorgio Morandi, da Magnus a Luigi Bernardi.

*Dall’Emilia alla Romagna, ‘DayDreaming Ravenna’; video tra i piú suggestivi, nasce con l’intento di raccontare Ravenna, la sua musica, le sue basiliche bizantine, il suo festival. Dal 10 al 12 dicembre avrà luogo la Trilogia d’Autunno, nell’ambito di un educational tour destinato a venticinque tra operatori e giornalisti europei; dal 13 maggio al 10 luglio ci sarà poi un appuntamento quotidiano di spettacolo alla tomba di Dante ed i Vespri alla Basilica di San Vitale.
*Il Torino Film Festival, invece, prende il via il 20 novembre e questa sua trentatreesima edizione si concluderà il 28.Un tema particolarmente delicato come la leucemia sarà trattato in ‘Luce Mia’, film documentario di Lucio Viglierchio che racconta la malattia attraverso le storie di chi l’ha incontrata, vissuta, talvolta sconfitta, talvolta no. Sarà inoltre proiettato ‘Vincenzo da Crosia’, di Fabio Mollo, prodotto da Pif e dedicato ad un ragazzo che, alcuni anni fa, iniziò ad avere visioni straordinarie.
*‘Lea’ è il film tv di Marco Tullio Giordana che andrà in onda su Rai 1 il prossimo 18 novembre, già programmato in anteprima anche al Roma Fiction Fest 2015. Realizzato in collaborazione con Rai Fiction, è ispirato alla drammatica storia di Lea Garofalo, la vittima della ‘ndrangheta uccisa e bruciata nel 2009 nei pressi di Monza, in un agguato organizzato dal compagno. Proprio in questi giorni, a Catanzaro, è stata inaugurata un’installazione artistica realizzata da Cinzia Nania, nella speranza che il coraggio di Lea, diventata collaboratrice di giustizia,  sia un messaggio di speranza per il futuro.
Fonti: International Business Time, Rai News, Ansa, Prima on line

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: