Crea sito

brevi dai media (52)

  • È in corso a Savona, dal 19 al 22 ottobre, il festival del doppiaggio ‘Voci nell’ombra’, per la direzione di Tiziana Voarino, in collaborazione con Felice Rossello e Giulia Iannello. Il sito ufficiale è www.vocinellombra.com
  • Il maestro Giorgio Cavazzano ha compiuto settant’anni, nello stesso anno in cui festeggia i cinquanta di carriera. Di cuore i migliori auguri al disegnatore che, a nostro modestissimo avviso, può essere annoverato tra i migliori al mondo e ci ha regalato i becchi in assoluto piú espressivi di tutta la Disney.
  • Andrà in onda dal lunedí al venerdí su Facebook ‘Il Socialista’, la nuova trasmissione radiofonica social di Fiorello, anticipata da alcune prove audio sulla sua pagina. Il programma, incentrato sulle interazioni con il pubblico, dovrebbe iniziare alle 13, con possibili variazioni, sorprese e anticipazioni già alle 11. Come usuale nei programmi del siculo mattatore, ci sarà il crossover tra diversi mezzi di comunicazione, con collegamenti a sorpresa con programmi radiofonici o televisivi. Tra le novità del radio show c’è ‘Antitrust’, lo spazio dedicato alla pubblicità gratuita per piccoli negozi e attività commerciali, inaugurato durante le prove tecniche con una pescheria di Roma. Nei giorni scorsi, Fiorello dichiarava di poter tornare in Rai con uno spettacolo televisivo di seconda serata.
  • Ormai lo sanno anche le pietre e anche le pietre, nel loro piccolo, probabilmente piangono:il gruppo ‘Elio e le storie tese’ si scioglie dopo quarant’anni di successi. È previsto un ultimo concerto live a Milano il 19 dicembre e un ultimo brano inedito, ‘Licantropo vegano’, disponibile da venerdí 20 ottobre sulle principali piattaforme streaming e in digital download.
  • Comincia a Roma la terza edizione di MIA, Mercato internazionale dell’Audiovisivo, come anticipato in altri post. Quest’anno separato dalla Festa del cinema, il MIA 2017 vive dal 19 al 23 ottobre nel ‘distretto Barberini’: mille e quattrocento operatori accreditati, centoquattordici film in programma negli screening di mercato dedicati agli acquirenti internazionali, quattro appuntamenti speciali con i titoli italiani della prossima stagione di cinema e televisione, quarantacinque progetti da 21 paesi per oltre 500 potenziali partner di co-produzione e 40 tra panel, masterclass e dibattiti. In anteprima per l’Italia ci sarà ‘Rellik’, la serie tv crime targata BBC; tra i protagonisti delle masterclass l’attore e produttore Daniel Dae Kim (Lost, Hawaii Five-O) e tre degli showrunner piú ambiti del momento: Frank Spotniz (X-Files, I Medici); Chris Brancato (Narcos) e Evan Katz (‘24: Legacy’, ‘Body of proof’ e ‘The event’). Tutti gli appuntamenti sono riservati ai professionisti accreditati.
  • Comincia anche la diciottesima edizione di ‘View Conference’, kermesse dedicata al cinema d’animazione, ai videogiochi e alla computer grafica, a Torino dal 20 al 27 ottobre. Tra le novità presentate a Torino, ‘Le avventure di Olaf’, cortometraggio che precederà le proiezioni cinematografiche di ‘Coco’, film Disney-Pixar in uscita il 21 dicembre 2017. Il corto sarà presentato da due ospiti d’eccezione: Alessandro Jacomini, direttore della fotografia Disney (‘Rapunzel’,‘Frozen – Il regno del ghiaccio’) e Kim White, direttrice della fotografia di ‘Cars 3’. Ci saranno i piú grandi nomi della grafica digitale, registi, direttori dell’animazione, supervisori degli effetti speciali, cinque premi Oscar e tanti Grammy Awards; sarà proiettato in anteprima mondiale il making of di ‘Breadwinner’, film d’animazione tratto dal romanzo bestseller di Deborah Ellis, realizzato da Cartoon Saloon, prodotto da Angelina Jolie e diretto da Nora Twomey, storia vera di Parvana, ragazza determinata che arriva a travestirsi da maschio per lavorare e mantenere la propria famiglia.
  • Parte il 22 ottobre, al tasto 49 del telecomando, ‘Spike’, nuovo canale del gruppo Viacom, basato sul target maschile tra i 25 e i 54 anni. L’obiettivo iniziale è dello 0,6% di share, per arrivare entro un anno all’1% e seguire il virtuoso percorso di Paramount Channel, che sta dando al gruppo grandi soddisfazioni.
  • La trentacinquesima edizione del Torino Film Festival avrà luogo dal 24 novembre al 2 dicembre; per la prima volta in Italia, si proporrà una rassegna completa su Brian de Palma, di cui saranno presentati i cortometraggi, i documentari e le videoclip. La retrospettiva sarà curata da Emanuela Martini, direttrice del Torino Film Festival.
  • A proposito di videoclip, nel cortometraggio d’animazione ‘Flowers’ succede quello che difficilmente potremmo vedere dal vero: Trump e Kim Jong-un assumono le sembianze di due insoliti fiori che, grazie alla musica incarnata in una farfalla, trovano l’accettazione dell’altro. La musica è ‘La composizione’, di Giovanni Allevi, la grafica è quella di Marco Pavone; il brano è il primo singolo estratto dal nuovo album di Allevi “Equilibrium”, in uscita il 20 ottobre (Bizart/Artist First).
  • È invece alla Casa del Teatro di Torino, già Casa del Teatro Ragazzi, lo spettacolo ‘Dracula-RockShadowOpera’, spettacolo horror-pop che unisce dieci canzoni inedite dei Perturbazione, le ombre di Controluce, il testo di Rosa Mogliasso, luci e fumi da concerto rock. Non sembra esserci una linea di demarcazione tra teatro per ragazzi e teatro tout court; il protagonista è un Dracula contemporaneo, disincantato, catapultato nel Terzo Millennio, in una vita comoda e routinaria che ne fa un principe decaduto, traditore di se stesso. di Dracula s’era trattato anche di recente, in un altro post.
  • Torna anche Diabolik, dopo cinquantacinque anni. Torna con un albo inedito, arrivato all’episodio 850, il volume ‘Diabolik fuori dagli schemi’: una raccolta di storie brevi disegnate da maestri del fumetto italiano che hanno reinterpretato il mito di Diabolik ridisegnandolo con il loro stile inconfondibile, a partire dalla copertina di Milo Manara, autore anche della prefazione. Le storie, sceneggiate da Daniele Brolli, Alfredo Castelli, Tito Faraci, Licia Ferraresi e Mario Gomboli, sono state disegnate da Giancarlo Alessandrini (Martin Mystere), Roberto Baldazzini (Casa Howhard), Giacomo Bevilacqua (A Panda Piace), Giuseppe Camuncoli (Spider-Man), Massimo Carnevale (Dylan Dog), Claudio Castellini (Nathan Never), Giorgio Cavazzano (Topolino), Luca Enoch (Drago Nero), Enzo Facciolo (Diabolik), Vittorio Giardino (Max Fridman), Arturo Lozzi (Dampyr), Corrado Mastantuono (Tex Willer), Lorenzo Mattotti (Fuochi, Jekyll & Hyde), Ivo Milazzo (Ken Parker), Franco Paludetti (Diabolik), Giuseppe Palumbo (Ramarro), Sergio Toppi (Giulia), Claudio Villa (Tex Willer), Sergio Zaniboni (Diabolik) e Silvia Ziche (Topolino).
  • È in scena tutti i week end del mese di ottobre e il primo di novembre ‘Artemisia – il Musical’, produzione Massimo Rossi e Mondo Musica. Tra teatro, musica e danza il Musical “Artemisia” racconta la vita di Artemisia Gentileschi, pittrice non mediocre del Seicento e una figura femminile che merita d’essere riscoperta e valorizzata. ‘Artemisia – il Musical’ è scritto da Lucia Di Bella con musiche di Marco Rosati, coreografie di Elisa Pierini, regia di Alberto Sebastian Ricci; orchestrato e diretto da Massimiliano Tisano, si avvale del maestro concertatore Claudio Rosati, dell’aiuto coreografia e coreografia Tip tap Alice Rosati, della direzione cori di Laura Saulino, costumi progettati da Silvia Ventanni e realizzati da Manuela Marchi. Ricco il cast del Musical, che vede in scena ben quattordici artisti. In scena ogni sabato e domenica di ottobre e il primo di novembre alle 17.15 e alle 21 in un Teatro Flaiano completamente restaurato.
  • ‘Giudizio Universale. Michelangelo and the Secrets of the Sistine Chapel’ è, invece, il live show da nove milioni di euro, con tema originale scritto e interpretato da Sting, che debutterà il 15 marzo all’Auditorium Conciliazione di Roma. Lo spettacolo andrà in scena due volte al giorno, con possibilità di seguirlo anche in inglese, e offrirà agli spettatori la possibilità di ritrovarsi fisicamente immersi nella creazione degli affreschi della Cappella Sistina, che prenderanno vita sotto i loro occhi, entrare nei tormenti di Michelangelo e nel suo rapporto con Giulio II e con Clemente VII; scoprire il capolavoro dell’artista anche nei segreti del conclave. Ideato da Marco Balic, lo spettacolo è realizzato da Artainment con la consulenza scientifica dei Musei Vaticani, che unirà racconto, performance degli attori, effetti speciali e proiezioni immersive in 4k.

Leave a Reply

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: