Get a site

brevi dai media (90)

Aggiornamento 10 agosto: miss Italia 2019, in onda il 6 settembre su Rai 1, sarà condotto da Alessandro Greco.

  • Aggiornamento 29 luglio, da comunicato stampa:L’Assemblea dei Soci dell’ANEC, riunitasi in data odierna, ha formalizzato la riunificazione dell’esercizio cinematografico italiano: l’ANEM (associazione nazionale esercenti multiplex) confluisce in ANEC (associazione nazionale esercenti cinema), mediante l’adesione diretta dei propri soci alla presidenza nazionale. Sono così rappresentati oltre 3.000 schermi e oltre 1.000 imprese, di ogni tipologia e dimensione su tutto il territorio nazionale, in un comparto che vede impiegati più di 10.000 addetti, oltre all’indotto, con un volume d’affari di oltre 750 milioni di euro. Sono stati di conseguenza rinnovati i vertici associativi per il prossimo triennio. Confermato alla presidenza Mario Lorini, che sarà affiancato dalla seguente squadra: Giulio Dilonardo, Andrea Malucelli, Sergio Oliva, Tomaso Quilleri e Arrigo Tomelleri in rappresentanza delle sezioni regionali; Francesco Grandinetti, Gianluca Pantano e Andrea Stratta eletti dagli iscritti alla presidenza nazionale. Tesoriere Luigi Grispello, Revisori dei Conti Fabrizio La Scala (presidente), Gianni Bernardi, Roberto Ferrari. Presidente onorario Carlo Bernaschi, già presidente ANEC e poi fondatore e presidente ANEM negli ultimi venti anni (…)”.
  • Dopo sei anni a La7, Miss Italia, iconico e italianissimo concorso di bellezza, torna su Rai 1. Con l’occasione, Miss Italia festeggerà anche l’ottantesima edizione, a voler considerare la prima edizione di ‘5000 lire per un sorriso’ come esordio della manifestazione. Il prossimo 6 settembre, pertanto, andrà in onda sul primo canale Rai una serata evento, in cui si racconterà la storia di Miss Italia e quella del nostro Paese, che romanticamente s’abbracciano. ‘Miss Celebration’, che sarà trasmessa in diretta da Iesolo, non ha ancora un conduttore.
  • NBC ha annunciato che ‘Will & Grace’ chiuderà con l’undicesima stagione, nel 2020. In un comunicato congiunto, la produzione sostiene d’aver consultato le attrici e gli attori prima di por fine alla sit-com. (Associated Presse)
  • Pur nel suo piccolo, LaEffe, canale di Feltrinelli su Sky 135, Sky on Demand e Sky Go, ha una programmazione sempre interessante. Con riguardo al prossimo autunno, sembrano da segnalare:

    • ‘Victoria 3’, attesissima terza stagione della serie dedicata alla grande regina inglese;
    • ‘La guerra dei mondi’ della BBC, nuovo adattamento in due puntate del classico di Herbert George Wells, già venduto in oltre 169 Paesi. Sapiente miscela di fantascienza, costume drama e horror fedele allo scenario europeo originale e ambientato in epoca edoardiana;
    • l’inedita serie crime ‘Stockholm Requiem’, basata sulla trilogia bestseller di Kristina Ohlsson;
    • produzioni originali e documentari italiani come ‘Prof – La scuola siamo noi’, con Marco Balzano;
    • ‘Fuoco Sacro – Il talento e la vita’,  le vite di Alda Merini, Luciano Bianciardi, Cesare Pavese ed Elsa Morante interpretate da Federica Fracassi, Paolo Sassanelli, Pietro De Silva e Sonia Bergamasco, con la narrazione dallo scrittore Paolo Di Paolo;
    • la seconda stagione di ‘Voglio vivere in Italia’, con i viaggiatori Simone & Anna a bordo del loro camper rosso, alla (ri)scoperta della provincia italiana attraverso il punto di vista originale e inedito degli stranieri che hanno scelto di viverci;
    • ‘Fuori la voce’, un talk show condotto dallo scrittore Stefano Massini, con due ospiti a puntata, tra cui Lella Costa e Massimo Temporelli, Daniele Silvestri e Chiara Della Libera, Beppe Severgnini e Federica Angeli;
    • ‘Freud 2.0’, di Claudio Poli e Matteo Moneta, un documentario-evento dedicato al fondatore della Psicanalisi e alla sua eredità contemporanea a ottant’anni anni dalla morte, narrato dalla pronipote Esther Freud, con interviste e contributi, tra gli altri, di Massimo Recalcati, Michela Marzano, Marco Bellocchio, Massimo Cacciari ed i premi Nobel Eric Kandel e Denis Mukwege;
    • ‘Le avventure del lupo – Storia quasi vera di Stefano Benni’ in cui lo scrittore si svelerà, accompagnato da artisti e amici come Alessandro Baricco, Daniel Pennac e Angela Finocchiaro;
    • a fine anno infine arriverà ‘La scomparsa di mia madre – Story of B.’ di Beniamino Barrese, dedicato a Benedetta Barzini, top model musa di Andy Wharol e Salvador Dalí;
    • l’inedito ‘The Wonder List’, con Bill Weir (CNN), un racconto che sostiene e divulga l’idea di un pianeta sostenibile e condiviso da salvare. In esclusiva per laEffe.
  • Con riguardo alla decisione del Legislatore di inserire nel Bonus Cultura anche l’editoria audiovisiva, Univideo, l’Associazione di categoria nazionale che rappresenta gli Editori Audiovisivi su media digitali (DVD, Blu-ray, 4K Ultra HD) e online (piattaforme di distribuzione digitale transazionale), si è cosí espressa*: “Accogliamo con soddisfazione dopo anni di forte sollecitazione verso il Legislatore, l’inclusione nel Bonus Cultura dell’editoria audiovisiva, dal momento che il supporto fisico rappresenta la memoria storica del cinema e della cultura italiana. Finalmente i nostri giovani potranno avere accesso in modo inclusivo a tutto ciò che oggi rappresenta la storia e l’evoluzione del settore culturale del nostro Paese. Speriamo che la Camera possa ratificare rapidamente il testo licenziato dal Senato. Un ringraziamento sentito alla Sottosegretaria Lucia Borgonzoni, alla Direzione Generale Cinema e ai Senatori Gianfranco Rufa e Roberto Rampi che hanno convintamente sostenuto la fine di questo emendamento”. È opportuno ricordare l’importanza, a livello culturale, dell’home entertainment, che nel 2018 è valso circa 290 milioni di euro. *Lorenzo Ferrari Ardicini, Presidente di UNIVIDEO e di CG Entertainment.
  • Laura Delli Colli è stata nominata Presidente della Fondazione Cinema per Roma. Lo ha deciso all’unanimità il Collegio dei Soci Fondatori composto da Roma Capitale, Regione Lazio, Camera di Commercio di Roma, Fondazione Musica per Roma, Istituto Luce Cinecittà – MiBact. Giornalista e scrittrice, Laura Delli Colli, Presidente del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI), già membro del Consiglio d’Amministrazione della Fondazione Cinema per Roma dal 2015, aveva ricevuto le deleghe per la guida dell’Ente, come vice Presidente, nel maggio 2018.
  • Dallo scorso 20 luglio il cinema mette le ruote e a bordo di un autobus della Cotral e raggiunge i piccoli borghi laziali per portare pellicole autoriali e non anche in quei luoghi sprovvisti di sale. Tutto è nato da un’idea dei ragazzi del Cinema America, con l’intento di portare il cinema dove non c’è attraverso una programmazione legata dall’idea del viaggio.  Tra le tappe, Genazzano, Magliano, Cittaducale, Vallerano, Pontinia,  Paliano, Montalto di Castro; tra i film ‘Basilicata coast to coast’, ‘Fiore Gemello’ e ‘Captain Fantastic’.
  • Da una decina di giorni Rai 4K, (Tivùsat, canale 210) è in onda 24 ore su 24. Non piú eventi singoli e isolati ma un palinsesto di dodici ore che i ripete ciclicamente. Valore aggiunto del canale è, come suggerito dal suo nome, la qualità di trasmissione in 4K che permette di vedere in altissima qualità trasmissioni quali le opere liriche, gli eventi sportivi, gli speciali di Piero & Alberto Angela. Nei prossimi mesi la programmazione dovrebbe ulteriormente arricchirsi grazie anche al contributo di Rai Com e delle Sedi Regionali Rai.
  • Mediaset in fundo, andrà in onda in autunno, su Italia 2, in prima visione sul digitale terrestre, ‘I Cavalieri dello Zodiaco – The Lost Canvas’, racconto della disfida tra Athena e Hades nel diciottesimo secolo, 243 anni prima della saga che abbiamo seguito negli anni Novanta e Duemila. Suggellata, come si ricorderà, dalla definitiva vittoria di Athena.

 

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: