Get a site

Dario Argento con Longinus, serie su Buscetta, voci nell’ombra e… altri demoni

  • Il doodle di oggi, 14 ottobre, è stato dedicato da Google a Joseph Antoine Ferdinand Plateau, il fisico che perse la vista per amore della scienza e che ci ha lasciato il fenachistoscopio, antenato del proiettore cinematografico. Questa iniziativa ci fa da fomite per segnalarne un’altra, la mostra ‘1/16 Origini’, inaugurata l’11 ottobre scorso a Matera nell’ambito del programma ‘Formula Cinema’, nell’anno che vede il capoluogo lucano Capitale europea della cultura.  In mostra sono proprio gli strumenti che hanno segnato le tappe della preistoria del cinema e del cinema d’animazione, dal mutoscopio, al testé citato fenachistoscopio, allo zootropio, forse anche alla lanterna magica. La mostra sarà visitabile fino al 10 novembre nella chiesa rupestre di Santa Maria De Armenis.
  • Variety.com ha rivelato cinque giorni fa che Mediaset e TaoDue stanno pensando ad una serie su Tommaso Buscetta. La serie si dovrebbe chiamare ‘Don Masino’ e dovrebbe constare di otto episodi, da trasmettere prima sulle piattaforme di streaming, poi su Canale 5. Pietro Valsecchi e Mediaset starebbero cercando dei partner, quali potrebbero essere Netflix, Amazon e altre realtà. Come si ricorderà, la figura di Tommaso Buscetta è stata al centro del riuscito film ‘il Traditore’, che potrebbe rappresentare l’Italia nella corsa agli Oscar.
  • ‘La guerra dei mondi’, classico di Orson Wells del 1897, torna sugli schermi in due versioni.
    • La prima è quella proposta dal canale LaEffe (135 di Sky), che viene presentata sul sito ufficiale con queste parole: All’alba del XX Secolo, e in un mix tra sci-fi e period drama, seguiamo George e la sua compagna Amy mentre provano a costruire una vita insieme, sfidando ostacoli al di là della loro immaginazione e conoscenza, in un nuovo mondo dove il terrore e l’ignoto – e gli alieni – si sono fatti visibili.
      Alla loro storia si intrecciano anche quelle di Fredrick, il fratello maggiore di George, e di Ogilvy, un astronomo e scienziato. I protagonisti sono Eleanor Tomlinson (Poldark), Rafe Spall (One Day), Robert Carlyle (Trainspotting) e Rupert Graves (Sherlock). L’adattamento di questa pietra miliare della letteratura fantascientifica è firmato da Peter Harness, già autore della serie tv sull’ispettore Wallander con Kenneth Branagh. Il primo episodio andrà in onda il 16 ottobre, il secondo il 18, sempre alle 21.10.
    • la seconda, una trasposizione ambientata ai giorni nostri, andrà in onda in otto puntate su Fox, a partire dal 4 novembre. Prodotta da CANAL+ e Fox Networks Group Europe & Africa, questa serie è ambientata nell’Europa contemporanea, con protagonisti Gabriel Byrne ed Elizabeth McGovern.
  • Anche Dario Argento si dà al seriale. Nel senso che dirigerà anch’egli una serie televisiva. Si chiamerà ‘Longinus’, sarà prodotta dalla Publispei e dalla Bim Produzione, società del gruppo Wild Bunch in associazione con Riccardo Russo e presieduta da Antonio Medici. Non si sa molto dei contenuti. Longinus fu il centurione romano che squarciò il costato di Gesú Cristo dopo la crocifissione e la serie, pertanto, potrebbe riguardare il dialogo tra naturale e soprannaturale, ragione e fede. L’agenzia Adnkronos ha anticipato che si tratterà di un un thriller sospeso tra il reale e il soprannaturale, si susseguiranno misteriosi omicidi, suspence e disvelamenti, elementi esoterici e antichi enigmi, tra le Alpi francesi di Grenoble e la Siena del Palio.
  • I Kids Trendsetter Awards hanno premiato a Cannes il fondatore e Ceo del gruppo Rainbow, Iginio Straffi, ideatore e creatore di classici mondiali quali ‘Winx Club’ ed il recente ‘44 Gatti’. Straffi ha ricevuto il premio durante il Creators Superpanel, appuntamento annuale del MIPJunior di Cannes.
    I Kids Trendsetter Awards, quest’anno alla quinta edizione, sono assegnati da World Screen e Tv Kids in collaborazione con Reed Midem, e premiano le personalità di talento che guidano l’eccellenza moderna nell’intrattenimento per ragazzi, lanciando nuove tendenze globali.
  • Si è tenuta dal 9 al 12 ottobre 2019, tra Savona e Genova, la ventesima edizione del festival ‘Voci nell’ombra’, tradizionalmente dedicato al doppiaggio. Ci pregiamo di riprodurre in questa sede i vincitori di questa edizione, quella del ventennale:

CINEMA

MIGLIOR DOPPIAGGIO GENERALE

Marco Guadagno per Bohemian Rhapsody

MIGLIOR VOCE MASCHILE

Michele Kalamera per Clint Eastwood (Earl Stone) in Il corriere – The Mule

MIGLIOR VOCE FEMMINILE

Benedetta Degli Innocenti per Lady Gaga (Ally) in A Star Is Born

MIGLIOR VOCE NON PROTAGONISTA

Melina Martello per Sissy Spacek (Jewel) in Old Man & The Gun

ADATTAMENTO DIALOGHI ITALIANI

Sandro Acerbo per BlacKkKlansman

TELEVISIONE

MIGLIOR DOPPIAGGIO GENERALE

Daniela Nardini per FBI

MIGLIOR VOCE MASCHILE

Daniele Giuliani per Kit Harington (Jon Snow) in Il Trono di Spade

MIGLIOR VOCE FEMMINILE

Eleonora Reti per Úrsula Corberó (Silene Oliveira “Tokio”) in La casa di carta

MIGLIOR VOCE NON PROTAGONISTA

Eugenio Marinelli per Miguel Sandoval (Cap. Pruitt Herrera) in Station 19

ADATTAMENTO DIALOGHI ITALIANI

Fiamma Izzo, Nunzia Di Somma per Stranger Things

AUDIOLIBRI e AUDIO NARRAZIONI

Stefania Patruno per Maria Callas in Quando le stelle cadono. Frammenti di vita di Maria Callas di Cesare Ferrario

PRODOTTI DI ANIMAZIONE

Angelo Maggi  per Woody in Toy Story 4

SPOT PUBBLICITARI

Paolo De Santis per lo spot radiofonico MINI ClubmanHype Emozioni

VIDEOGIOCHI

Alessandro Rigotti per Leon S. Kennedy in Resident Evil 2

ALTRI DOPPIAGGI | PROGRAMMI D’INFORMAZIONE

Carlo Imbimbo per Sky Tg24IMM

PODCAST

Filippo Carrozzo

RADIO LOCALI

Stany Gallo per RadioAKR

TARGA CLAUDIO G. FAVA | PREMIO ALLA CARRIERA

Carlo Valli
Dario Penne

TARGA BRUNO PAOLO ASTORI | GIOVANE VOCE D’ECCELLENZA DEL DOPPIAGGIO
Voto attraverso la pagina del sito

Manuel Meli

TARGA ALLA CARRIERA ADATTAMENTO e DIALOGHI ITALIANI

Marina D’Aversa

PREMIO SIAE | AL GIOVANE ADATTATORE e DIALOGHISTA DI TALENTO

Enrica Fieno

TARGA MAURIZIO ANCIDONI

Michele Gammino

PREMIO SPECIALE AL DOPPIAGGIO DEI FILM

The Wife
Stanlio & Ollio

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: