Get a site

massimiliano d’asburgo e altri demoni

Va in onda su Rai 3, il 9 ed il 10 agosto,  ‘Maximilian – Il gioco del potere e dell’amore’, miniserie televisiva diretta da Andreas Prochaska, prima delle quattro che la terza rete della Rai trasmetterà ogni giovedí e venerdí di questo mese.
Massimiliano d’Asburgo, da non confondere con lo sfortunato Ferdinando Massimiliano d’Asburgo-Lorena (1832 -1867), fu imperatore del Sacro Romano impero dal 1493 fino alla morte, avvenuta nel 1519; nella serie è interpretato da Jannis Niewöhner mentre Maria di Borgogna, che fu sua sposa, ha il volto di Christa Theret.
Nel 1477 il duca di Borgogna muore in battaglia e Maria, sua unica figlia, vuol governare il ducato da sola nonostante la regola della successione maschile. Non pochi sono i pretendenti alla sua mano: i cittadini di Gand, spronati dal re di Francia Luigi XI (Jean-Hugues Anglade), cercano di costringerla al matrimonio con il figlio di Luigi, Carlo (Max Baissette de Malglaive), ragazzo dalla salute cagionevole e dalla mente debole, mentre il giovane arciduca austriaco Massimiliano d’Asburgo (Niewöhner) si oppone ostinatamente al padre Federico III (Tobias Moretti), che lo vorrebbe sposo della giovane duchessa di Borgogna.
Dopo varie vicissitudini Maria e Maximilian si sposeranno ma le vicende del loro matrimonio, del loro regno e di tutta l’Europa saranno lunghe e complesse.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: