Get a site

festival a confronto (61) e molto piú

  • Bob Chapek, amministratore delegato della Disney, ha confermato che ‘Black Widow’ uscirà nelle sale cinematografiche; è esclusa, almeno per il momento, l’opzione della piattaforma streaming. Il film, diretto da Cate Shortland e con protagonista Scarlett Johansson, ventiquattresimo dell’universo Marvel, sarà al cinema dal 7 maggio, un anno piú tardi rispetto a quanto previsto prima della pandemia. Chapek non ha escluso che, comunque, possano esserci cambiamenti.
  • Si terrà dal 28 al 30 maggio prossimi la terza edizione della rassegna ‘La Settima Arte – Cinema e Industria’, la Festa del Cinema di Rimini. Il programma prevede proiezioni, masterclass, corsi formativi e incontri; l’eredità di Federico Fellini troverà spazio anche in questa edizione con il proseguimento nel 2021 delle celebrazioni per il centenario della sua nascita, che vedrà a Rimini anche l’inaugurazione del museo a lui dedicato. La manifestazione è organizzata da Confindustria Romagna, Cinema Fulgor, Università degli Studi di Bologna – Dipartimento Scienze per la Qualità della Vita di Rimini, in collaborazione con il Comune di Rimini e con il patrocinio di Anica. È previsto anche quest’anno il conferimento del premio ‘Cinema e Industria’ che nel 2020 è stato attribuito, dalla giuria presieduta da Pupi Avati, al tre volte premio Oscar Dante Ferretti, a Roberto Cicutto, Domenico Procacci, Andrea Guerra e Francesca Calvelli.
  • È stata presentata giovedí scorso l’edizione 2021 del festival internazionale del Cinema di Berlino, la “Berlinale”. Quindici i titoli in concorso, da Francia, Germania e Asia. C’è un po’ d’Italia nelle sezioni “Forum” e “Special”; nella prima sembra di particolare interesse il film di Fabrizio Ferraro ‘La veduta luminosa’, il racconto del viaggio di un regista e di un assistente produttore alla ricerca dei luoghi del poeta Friedrich Hӧlderlin; nella seconda, con il documentario ‘Per Lucio’, di Pietro Marcello, ritratto di Lucio Dalla realizzato con il sapiente uso di materiali pubblici e privati. Per una piú analitica trattazione si può consultare il blog di Antonio Falcone, all’indirizzo https://suonalancorasam.com/tag/71ma-berlinale/
  • La trentesima edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina – FESCAAAL, vivrà tutta online, su MyMovies, dal 20 al 28 marzo. Tutti i film in programma saranno visibili con la sottoscrizione di un abbonamento, i dibattiti e gli eventi saranno ad accesso libero su Zoom ed in streaming sui canali social del FESCAAAL. Le proiezioni saranno accompagnate da incontri con gli autori, eventi speciali e di approfondimento come sempre ispirati alle culture dei tre continenti in lizza, il tutto articolato in tre sezioni competitive: il Concorso Lungometraggi Finestre sul Mondo, con fiction e documentari dai tre continenti in anteprima nazionale; il Concorso Cortometraggi Africani, con opere di giovani registi dal continente africano; il Concorso Extr’A, riservato a registi italiani – o stranieri residenti in Italia – con film girati in Africa, Asia o America Latina e con uno sguardo all’attualità del nostro Paese. Nella cornice del Festival sarà presentata la sezione speciale “Donne sull’orlo di cambiare il mondo”, con un programma di film recenti di registe provenienti da Africa, Asia e America Latina, e una tavola rotonda per riflettere sul cinema al femminile e sul suo ruolo sociale. A premiare il miglior film del Concorso Lungometraggi, peraltro, una giuria composta di sole donne. Come si ricorderà, l’edizione dell’anno scorso è stata cancellata a causa della pandemia.
  • Una carriera tra le più longeve, per un attore, regista e anche produttore, protagonista di alcuni dei film più famosi della storia del cinema. È Clint Eastwood e Sky Cinema lo celebra da sabato 13 febbraio a venerdì 19 febbraio, con un intero canale a lui dedicato. Per tutta la settimana su Sky Cinema Collection – Clint Eastwood Mania tanti titoli, dai western più iconici ai film di cui è stato regista. I titoli sono disponibili anche on demand su Sky e in streaming su Now Tv nella collezione dedicata. In evidenza lunedì 15 febbraio alle 21.15 su Sky Cinema Uno e alle 21.45 su Sky Cinema Collection – Clint Eastwood Mania la prima visione del film “Richard Jewell”, diretto da Clint Eastwood e prodotto da Leonardo DiCaprio e Jonah Hill, con un cast d’eccezione che include Sam Rockwell, Jon Hamm, Olivia Wilde e Kathy Bates, quest’ultima candidata come miglior attrice non protagonista agli Oscar e ai Golden Globes 2020. Con extra, il programma fedeltà di Sky, per i clienti Sky da più di 3 anni il film “Richard Jewell” è disponibile da venerdì 12 febbraio, on demand nella sezione extra.  Tra gli altri titoli in programmazione sul canale si segnala la saga completa dedicata all’ispettore Harry Callaghan della polizia di San Francisco, interpretato da Eastwood nei 5 film che la compongono, ossia: “Ispettore Callaghan: Il Caso Skorpio È Tuo!”, “Una 44 Magnum Per L’ispettore Callaghan”, “Cielo Di Piombo”, “Ispettore Callaghan”, “Coraggio… Fatti Ammazzare” e “Scommessa Con La Morte”; la celeberrima “Trilogia Del Dollaro” – composta da “Per Un Pugno Di Dollari”, “Per Qualche Dollaro In Più” e “Il Buono, Il Brutto, Il Cattivo” – diretta da Sergio Leone, con le meravigliose musiche di Ennio Morricone e Eastwood nel ruolo del protagonista, affiancato da Gian Maria Volonté, Lee Van Cleef ed Eli Wallach; e rimanendo nel genere western sono previsti anche “Impiccalo Più In Alto” con Bruce Dern e “Il Cavaliere Pallido”.  Si segnalano inoltre: il cult assoluto del cinema carcerario “Fuga da Alcatraz”, diretto da Don Siegel; l’action che ottenne 3 nomination agli Oscar 1994 “Nel centro del mirino”, in cui troviamo nel cast anche John Malkovich; il thriller che segna l’esordio alla regia di Clint Eastwood “Brivido nella notte”, di cui è anche protagonista; il road movie, opera prima di Michael Cimino, “Una calibro 20 per lo specialista” dove Eastwood è affiancato da Jeff Bridges; il poliziesco “L’uomo Dalla Cravatta Di Cuoio”; il capolavoro di Don Siegel “La notte brava del soldato Jonathan” con Clint Eastwood nel ruolo che più di quarant’anni dopo è stato affidato a Colin Farrell nel remake di Sofia Coppola, “L’inganno”; e il biopic sul jazzista Charlie Parker, interpretato da Forest Whitaker, “Bird”, scritto e diretto da Eastwood che ha qui anche un ruolo minore.  Inoltre, on demand su Sky disponibili anche altri film in onda sui canali Premium Cinema, tra cui “Mystic River” e “Lettere da Iwo Jima”, per i quali è stato nominato all’Oscar per il miglior film e la migliore regia, e anche “Gran Torino”, da lui diretto e interpretato nel 2008.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: