Get a site

per grandi e per piccini (22)

  • Latino lingua morta? Non lo si dica a Irene Regini, professoressa di lettere classiche in Belgio e curatrice del canale Satura Lanx su YouTube. Appassionata da sempre alla lingua di Seneca, Tacito e Cicerone, Irene usa la tecnologia della rete per fare brevi lezioni, interamente in latino, per insegnare a parlarlo correttamente.
  • Sebbene si sia cimentato anch’egli nell’insegnamento, Paperino risplende per meriti ben diversi da quelli di scuola. Nell’anno del suo ottantacinquesimo genetliaco, una nuova mostra gli rende omaggio a Lucca, dal 26 ottobre al 3 novembre, al Mercato del Carmine. S’intitola, la mostra, “Paperino siamo noi”; è curata da Gianni Bono, storico del fumetto italiano, ed è interattiva. È suddivisa in quattro sale: si parte dalla

Paperino Experience, innovativa escape room che, grazie alla tecnologia della realtà virtuale e dei visori Oculus Quest, permetterà ai visitatori di vestire i panni di Paperino, di esplorare la sua casa e il rifugio sotterraneo di Paperinik. L’esperienza ludico-interattiva si basa sui disegni Disney e ricrea in modo fedele l’abitazione del celebre papero e del suo super alter ego. I visitatori, dotati di Oculus e joystick, avranno 8 minuti di tempo per risolvere gli indovinelli presenti nel gioco e scoprire tutti gli ambienti della casa di Paperino in un viaggio virtuale immersivo ed emozionante. L’esperienza continuerà grazie a Kinder che intratterrà grandi e piccini con divertenti attività: i visitatori potranno creare, su grandi pareti magnetiche, il proprio Paperavatar, una versione a propria somiglianza del papero più famoso al mondo, combinando vari elementi realizzati dall’artista Disney Paolo Campinoti che sarà presente nell’area Kinder per realizzare sul momento creazioni “paperiniche”. Lasciate le prime 2 sezioni interattive si entrerà nella Pinacoteca di Paperino dove saranno esposti per la prima volta una serie di spettacolari dipinti, tramite i quali gli artisti Disney hanno voluto omaggiare, parodiandole, grandi opere della pittura mondiale. Questo elemento è fondamentale perché, da sempre, la parodia è una delle principali caratteristiche del fumetto Disney, rappresentate nella mostra dalle prime edizioni de “L’inferno di Topolino” e “I Promessi Paperi”. Sempre in quest’area saranno presenti alcuni pezzi unici, come la serie completa di ceramiche di Paperino realizzate dal fiorentino Ugo Zaccagnini negli anni Quaranta e 2 dipinti di Romano Scarpa autografati in Italia dallo stesso Walt Disney negli anni Sessanta. Il percorso prevede inoltre una serie di teche dedicate a La Storia di Paperino ove saranno esposti reperti cartacei originali delle pubblicazioni di “Paperino”, tutti di grande unicità. Dal menabò (progetto/studio) del primo numero del giornale “Paperino”, realizzato da Federico Pedrocchi nel 1937, alla prima annata del Donald francese sempre degli anni Trenta, alle locandine originali d’epoca per i vari lanci del giornale “Topolino” con testimonial Paperino, fino alla rarissima “Paperino e la Cleopatrias extinta”, albo omaggio per gli abbonati a Topolino nel 1952. Spazio anche agli introvabili numeri di “Disney MEGAzine”, primo collaterale italiano allegato a un quotidiano (“La Repubblica”, 1996). L’esposizione si concluderà nel bookshop dove sarà possibile acquistare gadget, memorabilia, pubblicazioni ormai esaurite Disney, e portate in mostra in un limitato numero di copie recuperate per l’occasione, come tutte le novità Panini e Giunti, gli editori italiani di Paperino.

Biglietti: intero: € 5 (acquistabile anche sulla piattaforma di prevendita di Lucca Crea); ridotto: € 3 (per chi acquista il biglietto in prevendita insieme a quello del festival, o per chi esibisce il biglietto di Lucca Comics & Games presso la biglietteria dedicata presso il Mercato del Carmine)*

  • Sempre a Lucca Comics avverrà l’inusuale matrimonio tra Batman e Dylan Dog. Nel senso che Sergio Bonelli Editore e DC Comics, con RW Edizioni, collaboreranno per la prima volta nella storia per creare ‘Relazioni Pericolose’, un crossover nel quale i personaggi piú importanti dell’universo bonelliano e i supereroi della DC si uniranno in una storia che andrà a coinvolgere anche i villain principali delle due testate, ossia il Joker e Xabaras. Durante Lucca Comics & Games 2019, per l’appunto, sarà presentato il numero zero di questo crossover, con due diverse copertine, e sarà possibile acquistarlo. scritto da Roberto Recchioni e disegnato da Gigi Cavenago e Werther Dell’Edera. L’iniziativa era stata anticipata a Lucca 2018; la serie completa sarà composta da tre albi, la cui pubblicazione è prevista per il 2020. Secondo il progetto comune tra DC e Sergio Bonelli Editori, la collaborazione tra Batman e Dylan Dog è solo la prima, ed in futuro sarà possibile vedere insieme altri personaggi importanti di queste due case editrici, uniti in altri crossover.**

* dal sito ufficiale di Lucca Comics & Games

** da comunicato stampa ufficiale, qui di seguito riprodotto integralmente:

Sergio Bonelli Editore e DC, con RW Edizioni, annunciano il nuovo fantastico crossover a fumetti: Dylan Dog & Batman

Sergio Bonelli Editore e DC, con RW Edizioni, annunciano la partnership volta alla pubblicazione di una miniserie con protagonisti i personaggi dell’universo bonelliano e i supereroi della DC: Dylan Dog e Batman, Xabaras e Il Joker.

MILANO, ITALIA e BURBANK, CALIFORNIA (24 OTTOBRE 2019) – Sergio Bonelli Editore e DC, con RW Edizioni, sono lieti di annunciare una partnership senza precedenti, volta alla pubblicazione di una miniserie che farà la storia, con protagonisti i personaggi dell’universo bonelliano e i supereroi della DC: Dylan Dog e Batman, Xabaras e Il Joker. Le due Case editrici si uniranno in occasione di Lucca Comics and Games 2019 per regalare ai fan il primo epico incontro tra due icone della cultura popolare italiana e statunitense.

Il numero zero del crossover, intitolato “Relazioni Pericolose“, scritto da Roberto Recchioni e disegnato da Gigi Cavenago e Werther Dell’Edera, incentrato sui personaggi di Dylan Dog e Batman, con le nemesi Xabaras e Il Joker e sarà proposto in esclusiva allo stand Sergio Bonelli Editore in occasione di Lucca Comics and Games 2019. Ancora “top secret” i dettagli della storia e degli altri personaggi dell’universo di Batman e Dylan Dog che appariranno nel progetto della miniserie di tre albi, la cui pubblicazione è prevista nel 2020.

«Tutti alla Sergio Bonelli Editore siamo emozionati di far parte di un evento di tale portata», ha dichiarato il Direttore Editoriale Michele Masiero. «Le nostre menti creative si sono messe in moto nel momento stesso in cui abbiamo incontrato per la prima volta gli amici della DC».

«Siamo orgogliosi di collaborare a questo storico progetto e di farne parte» ha detto Pasquale Saviano, Amministratore Delegato di RW Edizioni. «Non vediamo l’ora di poter lavorare con SBE e DC per offrire ai lettori italiani una storia esaltante, che mai si sarebbero aspettati».
Masiero ha aggiunto «Attendiamo con trepidazione il momento in cui tutti leggeranno questo speciale, che sarà disponibile a Lucca con due diverse copertine, una Heroes a l’altra Villains».
Sergio Bonelli Editore
Sergio Bonelli Editore S.p.A. è uno degli editori di fumetto più importanti del mondo, con una libreria di migliaia di storie prodotte, caratterizzata da una grande varietà di pubblicazioni, che intrattengono milioni di lettori da oltre settant’anni. Il catalogo fumettistico della Sergio Bonelli Editore S.p.A. include alcuni dei personaggi più popolari della cultura popolare italiana come Tex Willer, Dylan Dog, Zagor, Mister No, Martin Mystère, Dragonero, Nathan Never e Julia. Leader del mercato fumettistico italiano, Sergio Bonelli Editore ha aperto un braccio produttivo per cinema e televisione, Bonelli, per sviluppare progetti basati sui propri personaggi e sulle proprie storie originali. Per ulteriori informazioni, visitate il sito ufficiale www.sergiobonelli.it.
DC
DC è uno dei più grandi editori di fumetti e graphic novel in lingua inglese del mondo, e la casa di alcuni dei più iconici e riconoscibili personaggi mai creati. In quanto unità creativa di WarnerMedia, DC ha il compito di  sviluppare e integrare strategicamente  le sue storie e i suoi personaggi su tutti i media: cinema, televisione, prodotti di consumo, home entertainment, giochi interattivi, e il servizio in streaming in abbonamento DC Universe. Per ulteriori informazioni, visitate il sito ufficiale www.dccomics.com.
RW Edizioni
RW Edizioni, fondata nel 2010, è diventata l’editore italiano degli albi e delle graphic novel DC nel 2011. Oltre alla pubblicazione di fumetti giapponesi e francesi, continua a pubblicare la DC in Italia, Olanda, Danimarca e Finlandia e ha in catalogo diverse migliaia di libri.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: