Crea sito

brevi dai media (60)

  • Il Museo italiano dell’Audiovisivo e del Cinema sarà inaugurato entro la fine del 2018, negli ex Laboratori di sviluppo e stampa di Cinecittà. È la promessa di Roberto Cicutto, presidente della prestigiosa istituzione di via Tuscolana (per la precisione, di Luce – Cinecittà che, come si ricorderà, ha acquisito Cinecittà Studios la scorsa estate). Su una superficie di quattromila metri quadri, sarà esposta in modo permanente l’evoluzione della nostra società nei secoli XX e XXI, vista attraverso il cinema e la televisione, tra filmati e foto dai maggiori archivi e cineteche del Paese, video installazioni, materiali audio, oggetti di scena, testi, macchinari. Ci saranno, inoltre, una biblio – videoteca, laboratori didattici, mostre temporanee, attività Erasmus e un Laboratorio di conservazione e restauro. Il prossimo marzo, inoltre, il Complesso dei Dioscuri, al Quirinale, ospiterà una grande mostra dedicata a Monica Vitti, organizzata da Cinecittà.
  • Il festival ‘Filming in Italy’, che promuove l’Italia come set cinematografico, si tiene all’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles dal 31 gennaio al 3 febbraio; il direttore generale è Tiziana Rocca, direttore artistico è Claudio Masenza. Il programma di questa edizione prevede la presenza di Gina Lollobrigida e Monica Bellucci, la prima delle quali avrà la sua brava stella sulla Walk of Fame, grazie al sostegno di Tiziana Rocca, della Camera di Commercio di Hollywood e della Direzione Cinema del MiBACT. Tra gli ospiti: Danny Huston, Lola Karimova, Paz Vega, Rosario Dawson, Abrima Erwiah, Vincent Spano. Previste anche le anteprime americane di ‘Smetto quando voglio – Ad honorem’, di Sydney Sibilia e di ‘On the Milky Road’, di Emir Kusturica.
  • Sky ha comunicato che, entro quest’anno, la sua programmazione sarà fruibile attraverso internet, anche senza parabola. L’Italia sarà proprio il primo Paese dove sarà attivata la modalità all IP , seguiranno l’Austria e, ovviamente, altri. tempi sono maturi per vedere la Tv di Sky senza parabola. Lo dichiara la società all’interno della presentazione dei dati di bilancio del 2017.  Sembra intuibile che il sistema Sky Q giocherà un ruolo di particolare importanza; in aggiunta, è stato assicurato l’imminente arrivo in Italia della sound bar creata in collaborazione con Devialet, e sarà inaugurato lo streaming stick, un dispositivo mirato ad ampliare la portata e la velocità dei servizi. La parabola, tuttavia, non sarà eliminata.
  • Buon lavoro a Marco Berardi, nominato Vice President General Manager di Turner Italia, editore in Italia dei canali Boing e Cartoonito sul digitale terrestre, in joint-venture con RTI Mediaset, dei canali Cartoon Network e Boomerang, su piattaforma Sky, nonché della CNN International! Avrà, il Berardi, responsabilità su tutte le attività commerciali ed editoriali di Turner Italia e Boing S.p.A, rispondendo direttamente a Jaime Ondarza, Senior Vice President e General Manager Southern Europe & Africa nonché Amministratore Delegato di Boing S.p.A. Nuovo incarico anche per Alice Fedele, Content Director che, riportando a Marco Berardi, assumerà la responsabilità sulla programmazione e le acquisizioni di contenuti dei canali pay e free to air.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: