Get a site

f.lli d’Innocenzo, Woody Allen e… altri demoni

aggiornamento: la casa editrice Hachette ha sospeso la pubblicazione dell’autobiografia di Woody Allen, come spiegato in altro post. In Italia uscirà regolarmente, con La nave di Teseo.

  • La società di distribuzione cinematografica Minerva Pictures e la Bruno Bozzetto Distribution hanno siglato un accordo per la distribuzione TV, Home Video e digitale delle opere del celebre disegnatore, animatore e regista Bruno Bozzetto in Italia e Nord America. Bruno Bozzetto ha trasformato in disegno più di 60 anni di storia d’Italia, è stato autore di alcuni lungometraggi animati e numerosi cortometraggi, molti dei quali vedono come protagonista il suo “Signor Rossi”, simbolo del cittadino italiano medio alle prese con il malcostume della società. Tra i lavori più noti che fanno parte dell’accordo c’è “Allegro non troppo” (1976), film musicale d’animazione in cui l’arte di Bozzetto incontra le opere classiche di Stravinskij, Debussy, Vivaldi e altri celebri compositori, sulla scia del film Walt Disney “Fantasia”. In arrivo in alta definizione anche “West and Soda” (1965), uno dei primi lungometraggi animati italiani nonché anticipazione in chiave umoristica del genere Spaghetti Western, e “Vip, mio fratello superuomo” (1968), parodia del mondo dei supereroi, con la voce di MiniVip affidata a Oreste Lionello, che denuncia i rischi in cui s’imbatte una società che rincorre il consumismo. Tra i cortometraggi in distribuzione di nuova e di vecchia data ci saranno “Mister Tao”, vincitore dell’Orso d’Oro al Festival del Cinema di Berlino nel 1990, “Cavallette”, nominato al Premio Oscar l’anno seguente, e molte altre opere dell’artista milanese rese celebri nelle trasmissioni televisive e di divulgazione scientifica culturale. Tutte le sue “idee con intorno una linea”, come lui definisce, sono talmente riconosciute ed apprezzate nel mondo dell’animazione che il Walt Disney Family Museum di San Francisco gli ha dedicato nel 2013 una mostra retrospettiva dal titolo “Animation, Maestro!”. LE OPERE DI BOZZETTO SARANNO DISPONIBILI DA MARZO SU AMAZON PRIME VIDEO, CHILI TV, GOOGLE PLAY, THE FILM CLUB, VVVVID, APPLE TV E RAKUTEN TV E, A SEGUIRE, ANCHE IN DVD E BLU-RAY! (⇐Minerva Pictures.com)
  • Sky e Disney hanno annunciato un accordo pluriennale che renderà disponibile la nuova offerta streaming Disney+ nel decoder evoluto SkyQ nel Regno Unito e Irlanda, dove è pure destinato ad essere inserito nell’offerta di Now Tv nei prossimi mesi. Per i clienti di Sky, quindi, saranno fruibili i grandi contenuti di Disney +. L’accordo contempla pure la prima finestra pay per i titoli 20th Century: gli abbonati di Sky Cinema, quindi, continueranno a vedere i campioni d’incasso nelle sale delle major (tra i titoli recenti ‘Le Mans ’66’ e ‘Terminator: Dark Fate’). In Italia, in Germania e Austria, Disney + atterrerà su SkyQ successivamente ma è confermata la continuità dei rapporti già in essere. Nel nostro Paese, in particolare, la veicolazione dei canali a marchio Fox e il relativo accordo pubblicitario. (⇐ comunicato stampa)
  • Sarà La nave di Teseo a pubblicare ‘A proposito di niente’, l’autobiografia di Woody Allen, in libreria dal 9 aprile. È la storia completa della vita, personale e professionale, del regista e attore, attraverso il suo impegno nel cinema, a teatro, in televisione, nei nightclub e nella stampa. Elisabetta Sgarbi, responsabile della casa editrice, ha commentato: «Sono felice e onorata che Woody Allen abbia scelto La nave di Teseo per pubblicare la sua autobiografia, che attendevamo da molti anni e che abbia scelto di continuare a lavorare con i suoi editori di sempre, primo fra tutti Umberto Eco, per noi una presenza viva, che per primo lo portò, come scrittore, in Italia.»
  • Yvonne Sciò, già fanciulla in fiore di ‘Non è la Rai’, cresciuta attrice con Carlo Verdone, fratelli Taviani e Pupi Avati, firma la sua seconda esperienza da regista: ‘Seven Women’, sette donne, alcune note, altre, almeno per il pubblico italiano, ancora da scoprire. Giornaliste, attrici, stiliste, modelle, artiste, che Rai Cultura propone in prima visione assoluta sabato 7 marzo alle 23, su Rai Storia, per il ciclo ‘Documentari d’autore’ e, dall’8 marzo, su RaiPlay. C’è Rula Jebreal, giornalista di origini palestinesi, cresciuta orfana, musulmana in un paese di ebrei, che ha fatto dell’istruzione la sua “arma” di indipendenza e ha scosso le coscienze dal palco dell’ultimo Festival di Sanremo; c’è Rosita Missoni, fondatrice con il marito Ottavio, dell’azienda che porta il loro nome. Poi Patricia Field, costumista della serie ‘Sex and the City’ e de ‘Il Diavolo veste Prada’; Bethann Hardison, prima top model al mondo di colore e attivista per i diritti degli afroamericani; due artiste come Susanne Bartsch e Alba Clemente, fino a Fran Drescher, icona della serie cult ‘La tata’, che riscopriamo con un volto completamente diverso, mentre salta la pancetta in padella e racconta, nel mentre, le violenze subite e la battaglia contro il cancro.
  • I gemelli Fabio Roberto e Damiano D’Innocenzo, freschi d’Orso d’argento e lustri d’innumerevoli altri riconoscimenti, dirigeranno una serie televisiva Sky Original, il cui primo ciak sarà battuto nel 2021. Nicola Maccanico, EVP Programming Sky Italia, ha dichiarato: «Quella fra Sky e i giovani talenti italiani è una storia di successo lunga più di un decennio nel quale Sky ha fatto da incubatore alle storie, alla creatività di molti artisti oggi riconosciuti a livello internazionale. L’exploit di Fabio e Damiano D’Innocenzo con “La terra dell!abbastanza” non poteva lasciarci indifferenti, per il valore contemporaneo della loro arte e per la capacità di affermare una cifra estremamente personale. Siamo quindi orgogliosi di produrre la loro prima serie tv e di farlo per la prima volta in-house in Italia con i nostri Studios e di annunciarla subito dopo il premio e la speciale accoglienza che il Festival di Berlino ha riservato a “Favolacce”, la loro fiaba nera che arriverà nei cinema con Vision Distribution. L’ecosistema che abbiamo costruito per accrescere la nostra capacità di interagire con i talenti italiani sta funzionando e la sinergia tra le produzioni originali Sky e la nostra distribuzione cinematografica lo conferma». I Fratelli D’Innocenzo hanno dichiarato: «Siamo orgogliosi e grati di essere gli autori e realizzatori della prima produzione in house italiana di Sky Studios, un noir investigativo che indaga l’animo umano in tutta la sua abissale complessità. Lavorare assieme a un team fortemente orientato a produrre contenuti innovativi è sempre stato il nostro principale parametro di ricerca per realizzare progetti audiovisivi in televisione e platform. Sky Studios parla la nostra stessa lingua in termini di ricercatezza, coraggio e ambizione narrativa. La serie che realizzeremo assieme sarà la somma di questo comune bisogno di osservare il mondo da angolazioni inedite e insospettabili». Attualmente in fase di scrittura, la serie Sky Original sarà la prima produzione italiana targata Sky Studios prodotta internamente dal team guidato da Nils Hartmann. (⇐comunicato stampa)
  • Molte nomine hanno caratterizzato la recente attualità dell’audiovisivo, altre probabilmente ce ne saranno:
    • Nicola Borrelli è tornato alla Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Mibact,
    • la sottosegretaria pentastellata Anna Laura Orrico ha ottenuto la sospirata delega al cinema e all’audiovisivo,
    • Maria Pia Ammirati, dirigente Rai, è arrivata alla presidenza di Cinecittà, l’ente pubblico posseduto e finanziato dal Ministero per i beni e delle Attività culturali.

Roberto Ciccutto, in carica prima dell’arrivo dell’Ammirati, diventerà presidente della Biennale di Venezia, su esplicito volere di Franceschini. Insieme alla presidente è stato designato anche il nuovo Cda di cui fanno parte, oltre che alla stessa Ammirati, Annalisa De Simone, scrittrice ed ex presidente del Teatro Stabile d’Abruzzo, e Goffredo Bettini, storico dirigente del Partito Democratico, molto vicino a Zingaretti. Maria Pia Ammirati, oltre che dirigente Rai, è scrittrice (ha firmato diversi romanzi tra cui ‘I cani portano via le donne sole’ selezionato tra i finalisti dello Strega) e giornalista (ha collaborato con riviste letterarie), con un grande giro di relazioni; è da sempre vicina al Partito democratico. Ammirati è una dirigente televisiva della Rai di esperienza. Dal 2014 è direttrice delle Teche Rai; è stata per dieci anni vicedirettore di Raiuno ai programmi di day time (‘Uno Mattina’, ‘Linea verde’, ‘Verdetto finale’, ‘La vita in diretta’ e ‘Domenica in’) nonché responsabile Content della direzione Digital diretta da Gian Paolo Tagliavia, quella che ha lanciato in orbita Rai Play. Le nomine di Cinecittà sono il frutto di un accordo tra Franceschini e Vincenzo Spatafora, pentastellato ministro dello Sport.

  • Dopo la grande mostra che si terrà dal 7 marzo al 29 giugno, la villa romana di Alberto Sordi diventerà un museo. Come anticipato dal quotidiano ‘Il Messaggero’, i 37 parenti, «aspiranti eredi che avevano impugnato il testamento di Aurelia, sorella di Alberto, hanno perso la causa. La sentenza del tribunale di Roma da il via libera all’operazione». Dopo la sentenza del tribunale di Roma, gli eredi hanno rinunciato all’appello e ciò consentirà la realizzazione del museo.
  • Prende il via, nella nobile terra di Puglia, l’ambizioso progetto di trasformare un parco acquatico da 450.000 metri quadrati in Studios, gli Apulia Studios. Il progetto, che dovrebbe arrivare a compimento entro il 2021, è stato avviato dall’imprenditore italiano Antonio Albanese con due ex dirigenti dell’Apulia Film Commission, Silvio Maselli e Daniele Basilio, in qualità di consulenti. Stimano, l’Albanese, il Maselli ed il Basilio, di finanziare completamente il progetto da 50 milioni di euro entro i prossimi tre mesi, iniziando i lavori nel corso dell’anno. Sono previsti nove palcoscenici e due serbatoi d’acqua, il tutto nei pressi di Castellaneta Marina, a pochi chilometri da spiagge e campi da golf e a meno di un’ora dall’aeroporto internazionale di Taranto.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: