Crea sito

adrianoooo (4) (e altri demoni…)

Aggiornamento 23 maggio: intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni, Licia Colò ha dichiarato: «Il mio ritorno in Rai? Può essere. Anche se continuerò a mantenere i miei impegni con Tv2000. Comunque, se dovessi tornare in Rai porterei un progetto nuovo, tutto mio. Escludo, come è stato detto, di prendere il posto di Roberto Giacobbo a Voyager». Come si ricorderà, secondo alcune indiscrezioni, la bionda conduttrice avrebbe dovuto essere alla guida di un programma ambientale nella prima serata di Rai 2.

  • In un’intervista al Messaggero, Claudia Mori ha dichiarato “con grande orgoglio” che ‘Adrian’, la serie d’animazione su Adriano Celentano “è terminata ed è pronta per la messa in onda su Canale 5”. Come si ricorderà, la serie Adrian, disegnata da Milo Manara, scritta con Alessandro Baricco e musicata da Nicola Piovani, era prevista inizialmente per il 2016 ed è stata piú volte rimandata. Che il prossimo autunno sia la volta buona?
  • Ben Kingsley sarà Salvador Dalí nel film ‘Dalí Land’, diretto dalla regista Mary Harron, famosa per ‘American Psycho’ e ‘I Shot Andy Warhol’. Nel cast, oltre a Kingsley, l’attrice inglese Lesley Manville nel ruolo della moglie Gala, Tim Roth e Frank Dillane. Il film sarà girato tra Canada e Spagna dal prossimo autunno e sarà presentato agli acquirenti internazionali già dalla prossima settimana, nell’ambito del festival di Cannes.
  • Univideo, l’associazione che rappresenta gli editori audiovisivi su media digitali (DVD, Blu-ray ecc.) e on line (piattaforme video on demand) e principali piattaforme d’offerta audiovisiva legale (Chili, Google Play, Infinity, ITunes, Rakuten Tv, Sky Primafila, TimVision, Xbox Video) lanciano ‘Digital Movie Days’: dal 7 al 13 maggio, i film potranno essere acquistati a 1,99 euro per il video on demand, a 5,99 per la vendita on line. L’iniziativa nasce con l’intento di sostenere e promuovere l’offerta digitale legale di contenuti audiovisivi. Secondo gli ultimi dati Fapav/Ipsos, i film piratati in Italia sono 668 milioni l’anno.
  • Ha luogo dal 7 al 13 maggio, al Teatro Palladium, il ‘Roma Tre Film Festival’, con Michele Placido, Giuliano Montaldo, Marco Belloccio, Giovanna Taviani, Claudio Sestieri, Wilma Labate,. Lunedí 7 maggio alle 20.30 sarà proiettato ‘Il cratere’, di Luca Bellino e Silvia Luzi; martedì 8 maggio, il DAMS dell’Università Roma Tre dedica un omaggio ai cinquant’anni anni del ’68 con la proiezione di ‘Teorema’, di Pier Paolo Pasolini, cui seguirà una tavola rotonda a cura di Giacomo Martini con la partecipazione di Giacomo Marramao, Enrico Menduni, Stefania Parigi, Wilma Labate, Daniele Vicari, Simone Isola, Paola Dalla Torre, Vito Zagarrio. Al termine della manifestazione, saranno premiati i vincitori del Concorso Carta Bianca DAMS e quelli del premio del pubblico.
  • Secondo quanto riportato dal quotidiano ‘il Secolo XIX’, Licia Colò sarebbe vicinissima al ritorno in Rai. Come si ricorderà, la biondissima Licia, già amata ai tempi di ‘Bim Bum Bam’ e ‘Cammina Cammina’, s’allontanò da Rai Tre nel 2014, a causa del cambio di conduzione di ‘Alle falde del Kilimangiaro’, deciso dall’allora direttore Andrea Vianello. In questi anni ha lavorato su Tv2000, mentre la popolare trasmissione domenicale su viaggi e natura èstata animata da Camilla Raznovich. Il progetto allo studio, a quanto se ne sa, vedrebbe la dolce Licia alle prese proprio con un programma di questo tipo ed il nostro settimo senso ha piú d′un sospetto.
  • Mario Giordano ha lasciato la direzione del Tg4 e, da lunedí 7 maggio, sarà direttore Strategie e Sviluppo dell’informazione Mediaset, nell’ambito della Direzione Generale Informazione. Alla direzione del telegiornale di Rete 4 è stata chiamata Rosanna Ragusa.
  • Sarà interessante vedere, peraltro, cosa farà in Mediaset, Roberto Giacobbo, in arrivo dal prossimo autunno.
  • Il ‘Billy Budd’ di Benjamin Britten è uno dei capolavori della lirica novecentesca e sarà rappresentato al Teatro dell’Opera di Roma dall’8 al 15 maggio. Frutto di una collaborazione tra Roma, Royal Opera House di Londra e Teatro Real di Madrid, diretto dall’inglese d’origini italiane James Colon, ‘Billy Budd’ è ambientato su una nave ed è una parabola sull’ambiguità del bene e del male, in cui affiorano tematiche quali la perdita dell’innocenza e le ingiustizie verso i piú deboli.L’allestimento è stato affidato alla regista inglese Deborah Warner, vincitrice dell’International Opera Award nella categoria “nuova produzione”.
  • La Corte dei Conti ha registrato la direttiva del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, per lo sviluppo e la valorizzazione della Fotografia italiana attraverso un Piano Strategico di Sviluppo di durata quinquennale (2018-2022) con l’obiettivo di determinare nuove prospettive e opportunità per la fotografia a livello nazionale e internazionale. I settori d’intervento riguardano il patrimonio, la creazione contemporanea, l’educazione e la formazione, sono volti a realizzare politiche per la costituzione, conservazione e valorizzazione del patrimonio fotografico esistente, anche attraverso il censimento di raccolte e archivi fotografici in Italia e la creazione di una collezione digitale nazionale.
  • Venerdí 4 maggio è stato ‘Star Wars Day’ e, al grido ‘May the Fourth be with You’ cento cosplayer in sfilata, ammiratori vari della serie e quanti interessati all’argomento hanno cominciato ad affollare la mostra ‘[email protected]’ – Gli eroi del mito dall’antichità a Star Wars’. Allestita presso il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN) fino al 31 luglio, la mostra nasce da un’idea del direttore Paolo Giulierini e propone l’esposizione oltre sessanta opere provenienti dai depositi del museo e restaurate per l’occasione, rilette nei collegamenti con una delle saghe fondamentali della storia del cinema, mitologica quanto le opere del mondo antico.
  • Sarà al cinema dal 17 maggio con M2 Pictures ‘Le meraviglie del mare’, documentario di Jean-Michel Cousteau e Jean-Jacques Mantello, prodotto e narrato da Arnold Schwarzenegger. Girato tra le isole Fiji e le Bahamas fino al Mar Mediterraneo lungo un percorso di ottomila miglia, il film racconta con riprese subacquee in 3D il viaggio del regista-esploratore Cousteau che s’imbarca con i figli Celine e Fabien per raccontare la bellezza del mondo sommerso dei mari ma anche tutto ciò che li minaccia. In Italia il film è sostenuto da Marevivo, Marina militare italiana e Sky con la campagna ‘Un mare da salvare’. Dall’8 al 10 maggio sono in programma attività d’educazione ambientale, con proiezioni per le scuole ad Ancona, Roma, Mestre, Livorno e Genova.
  • Quanto ad Antonella Clerici, condurrà sicuramente ‘Portobello’ ma potrebbe rimanere alla ‘Prova del Cuoco’ in qualità di consulente. Si dà per scontata la conduzione di Elisa Isoardi.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

%d bloggers like this: